UNA NEVROSI DEMONIACA

Sigmund Freud

 

Nella vasta opera clinica di Sigmund Freud vi sono testi poco noti ma colmi di sorprese. Tra essi Un caso di nevrosi demoniaca nel diciassettesimo secolo, in cui Freud racconta del patto col diavolo scritto e sottoscritto dal pittore Christoph Haitzmann. Una storia complicata da molti colpi di scena che si svolgono per lo più nella cattedrale austriaca di Mariazell, celebre tempio di devozione ma anche teatro della confessione e della messa. Chi è il diavolo con cui il pittore stringe il patto? E cosa vuole ottenere? Come un detective Freud segue le tracce della follia di Haitzmann non per scoprire il colpevole quanto la logica che governa tutto ciò.

 

Sulla sua scia anche altri psicanalisti ci provano con letture spericolate: Sonia Ferro – direttrice analitica de il notes magico e ideatrice della rilettura degli scritti di Freud che “il caso Haitzmann” inaugura – Francesca Manfredi e Federica Marabini. Apre le danze Davide Tardivo che racconta gli usi e costumi dei monaci di Mariazell e del gran teatro dell’altro mondo.

 

Pagine: 93    Prezzo: € 8,00    ISBN 978-88-88341-255    Uscita: maggio 2010

Recensioni

 

il notes magico via Negrelli, 6 - 35141 Padova       info@ilnotesmagico.it       partita IVA 01421780287